Torta di speck e patate

 

torta-di-speck-e-patate-ricetta-crop-4-3-489-370 (1)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tagliato a fette lo speck sprigiona tutto il suo intenso profumo e diviene protagonista di piatti gustosi come questa torta di patate cotta al forno

 

Ingredienti per 4 persone

1  porro

q.b.  sale

80 grammi  speck

2  uova

q.b.  erbe aromatiche

q.b.  aceto bianco

200 grammi  cavolo cappuccio

1/2 bicchiere  panna fresca

q.b.  pepe

q.b.  burro di malga

q.b.  cumino semi

q.b.  erba cipollina

q.b.  olio di oliva extravergine

4  patate

Preparare la torta di speck e patate

Comincia a preparare la torta di speck e patate proprio da queste ultime. Sbuccia le patate e tagliale a fette spesse. Prendi il porro e taglialo a rondelle insieme allo speck tagliato a bastoncini.

Scalda un cucchiaio di olio in una padella di ferro che possa andare anche in forno e metti a rosolare lo speck con il porro. Una volta dorati, trasferisci tutto in un piatto. Aggiungi nella padella una noce di burro insieme ad altri 2 cucchiai di olio e fai dorare le fette di patate. Salale e pepale.

Aggiungi alle patate il soffritto di speck e porri, mescola tutto per bene e versa le uova sbattute con la panna. A questo punto alza la fiamma e fai scaldare per bene il fondo della torta di speck per almeno 2 minuti.

A questo punto trasferisci la padella con la torta di speck direttamente nel forno già caldo a 180° per 20 minuti. Quando la superficie della torta risulta gonfia e dorata, puoi toglierla dal forno e servirla con un contorno a base di cavolo cappuccio finemente tagliato mescolato insieme a delle erbe e condito con olio, aceto, sale e cumino. Servi la torta di speck e patate ben calda o tiepida accompagnandola con l’insalata di cavolo.

Vai alla barra degli strumenti